mini-burger
,

Mini Burger Semi di girasole e Avena con ketchup homemade

 

Se avete voglia di organizzare una bella cena estiva, pensata per tutti, anche per chi segue una dieta vegana, ecco un’idea stuzzicante e semplice da preparare.

Oggi vi presentiamo i Mini Burger Semi di girasole Avena, versatili e irresistibili, caratterizzati da un piacevole gioco di consistenze – la morbidezza dell’avena si sposa con la croccantezza dei semi di girasole – e di sapori. Potete servirli come antipasto o come finger food, a seconda del numero di ospiti e dello stile della serata.

In questo caso ve li proponiamo in abbinamento alla più classica delle salse da burger, il ketchup, ma fatto in casa con ingredienti di qualità.

Ricetta Mini Burger Semi di girasole e Avena con ketchup home made

Ingredienti:

  • 1 confezione di Mini Burger Semi di girasole Avena Germinal Bio
  • mini panini per burger (anche senza glutine!) oppure Mini crackers Rosmarino Germinal Bio
  • Alcune foglie di insalata
  • 1 cetriolo (a piacere)

Per il ketchup fatto in casa:

  • 350 g passata di pomodoro
  • 100 g cipolle
  • 2 g paprika piccante
  • 2 g zenzero in polvere
  • 0,5 g chiodi di garofano
  • 10 g fecola di patate
  • un pizzico di noce moscata
  • 50 g aceto di vino rosso
  • 50 g olio extravergine d’oliva
  • sale fino q.b.
  • 50 g zucchero

Preparazione della ricetta:

Mondate e sciacquate le cipolle, quindi affettatele sottilmente. Versate l’olio evo in un tegame, unite le cipolle e lasciatele appassire per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete la passata di pomodoro, lo zenzero, la paprika piccante e la polvere di chiodi di garofano. Quindi unite farina, aceto, zucchero e sale. Completate con un pizzico di noce moscata appena grattata e mescolate con cura. Lasciate cuocere per circa un’ora e un quarto a fuoco moderato, ricordando di mescolare di tanto in tanto. Lasciate raffreddare e frullate il composto fino a ottenere una consistenza liscia e omogenea.

Tagliate i panini a metà, sporcate con un po’ di ketchup, adagiatevi una fogliolina di insalata, il mini burger riscaldato al momento, una fettina di cetriolo (se vi piace), e coprite con l’altra metà del panino. Servite immediatamente.

Buon appetito e alla prossima ricetta!

Commenti

comments