olio di palma
,

Olio di Palma: perché viene utilizzato per alcuni prodotti.

A partire dalle FAQs dei Consumatori, le nostre risposte in merito all’utilizzo di Olio di Palma nella produzione di Prodotti Dolciari da Forno Biologici

Uno tra i temi d’attualità che sta coinvolgendo gran parte dell’opinione pubblica è l’utilizzo dell’Olio di Palma nella produzione di alcuni Prodotti Dolciari da forno Biologici.
Spendiamo qui alcune righe per fornire una visione più approfondita dell’argomento, rispondendo ad alcune tra le FAQs dei consumatori.

L’Olio di Palma fa bene o fa male?

Da un punto di vista nutrizionale l’utilizzo di oli vegetali al posto dei grassi di origine animale, come ad esempio il burro, permette di ricavare alcuni benefici tra cui: l’assenza di colesterolo e di specifici allergeni (latte), un maggiore apporto di vitamina E (secondo uno studio del 1998 dell’Istituto Europeo di Oncologia, 2.0 mg/100 g nel burro rispetto al 33.1 mg/ 100g nell’olio di palma) e una maggiore quantità di acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi.

Si usa perché costa poco?

No, il costo non è inferiore a quello di altri oli biologici. Il protocollo RSPO: Roundtable on Sustainable Palm Oil, un’associazione no-profit che mira a sviluppare e diffondere un uso sostenibile dell’Olio di Palma (rspo.org), garantisce che l’olio di Palma è un prodotto non idrogenato, biologico e prodotto da aziende controllate e certificate, che rispettano valori di sostenibilità ambientale e sociale, tra cui no deforestazione ed eque condizioni lavorative e retributive. La presenza di così tante garanzie per il prodotto non porta ad un aumento del costo della materia prima come di solito accade, il costo non è tuttavia inferiore a quello di altri oli (grassi vegetali, tra cui olio di girasole bio).

 E quindi, perché si utilizza?

GerminalBio utilizza l’olio di palma in alcuni prodotti a base di pasta frolla e pasta sfoglia. Il gusto dell’Olio di Palma è neutro, non va ad alterare le Proprietà Organolettiche dei prodotti e non interagisce significativamente con gli altri ingredienti, preservando gli alimenti da irrancidimento e salvaguardandone la freschezza. L’Olio di Palma è il grasso più stabile in cottura e questa sua caratteristica offre un utilizzo più sicuro nell’industria da forno, garantendo una maggiore sicurezza alimentare dei prodotti che sono strettamente privi di conservanti, in particolare quelli biologici.

Commenti

comments