alimenti-senza-lievito
,

Alimenti senza lievito: la scelta giusta per la tua intolleranza

L’assunzione con la dieta di prodotti lievitati, in alcune persone, può dare luogo a fenomeni di intolleranza.

Ma che cos’è il lievito? È un particolare tipo di fungo in grado di attivare la fermentazione degli zuccheri

I disturbi più comuni? Disagi a livello gastrointestinale con un’alterazione della flora batterica.

Però i disturbi che derivano dall’assunzione di prodotti con lievito non sono da collegare al lievito in sé, ma al processo che sta alla base: la fermentazione.

Quindi non sono da evitare solo i cibi che contengono lievito (pane o grissini), ma anche tutti quei prodotti realizzati attraverso un processo di fermentazione (ad esempio alcolici e latticini).

Spesso i problemi legati ai prodotti lievitati, come gonfiore o pesantezza, sono dovuti a una lievitazione non completa: una lievitazione troppo veloce rischia poi di continuare nel nostro intestino.

Come evitare quindi tutti questi problemi? Sicuramente limitando il consumo di prodotti lievitati. Inoltre in commercio esistono molti prodotti realizzati senza lievito!

Ecco perché noi di Germinal Bio abbiamo realizzato un’intera linea dedicata agli alimenti senza lievito! Potrai così gustare grissini, biscotti, piadine e pane azzimo.

Commenti

comments